Master Universitario II° livello Pianificazione, programmazione e progettazione dei sistemi ospedalieri e socio-sanitari (III Edizione)

Master Universitario II° livello Pianificazione, programmazione e progettazione dei sistemi ospedalieri e socio-sanitari (III Edizione)

Il Corso intende perfezionare la formazione di quanti nelle strutture sanitarie o nella propria attività professionale affrontano le problematiche di ordine igienistico legate alla progettazione, realizzazione e gestione delle strutture ospedaliere.

Presentazione

Il Master che si propone è pertanto indirizzato in prima istanza ad architetti e ingegneri che aspirano alla carriera dirigenziale nel SSN; a coloro che intendono intraprendere la carriera di progettisti di strutture socio-sanitarie; ai futuri o nuovi Direttori Sanitari e ai Direttori Sanitari in ruolo che intendono approfondire tematiche inerenti la progettazione di strutture sanitarie resa sempre più complessa in funzione della necessità di tenere conto dei crescenti cambiamenti degli assetti  organizzativi e gestionali e delle esigenze riconosciute dell’utenza. Ciò anche al di là dei contenuti, necessariamente limitati, forniti in tale ambito nelle Scuole di specializzazione in Igiene e medicina preventiva, quando frequentate. L’offerta risulta pressoché unica nel panorama formativo quanto meno nell’ambito delle Facoltà mediche. La sinergia fra il Politecnico di Milano,  l’Università degli Studi di Milano e l’Università Cattolica del Sacro Cuore “A. Gemelli”, ovvero fra le Facoltà di Medicina e Chirurgia e la Facoltà di Architettura e Società consente un approccio interdisciplinare in termini di qualità del costruito e del sistema. L’attenzione è centrata sulla multidisciplinarietà e multiprofessionalità del processo facendo di questo aspetto uno dei punti di forza propri del Master. In tale ottica esso  rappresenta una prima esperienza che, in funzione dei risultati ottenuti, potrà essere riproposta per affrontare temi specifici del processo di progettazione degli ospedali e anche delle strutture residenziali socio-sanitarie.

Requisiti di ammissione
Il Corso di Master in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi ospedalieri e socio-sanitari” è riservato a candidati in possesso di laurea specialistica o diploma di laurea (vecchio ordinamento) principalmente in architettura, ingegneria, disegno industriale, medicina e chirurgia ed altre
discipline sanitarie, nonchè ad altri candidati in possesso di titoli di studio considerati equipollenti.
La commissione si riserva di ammettere candidati in possesso dei suddetti titoli in discipline diverse da quelle sopra specificate, qualora il master possa costituire un completamento alla formazione del candidato o a competenze ed esperienze professionali da questi dimostrate. Per i candidati stranieri verranno considerati i titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi.

Modalità di ammissione
L’ammissione al Master universitario in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi ospedalieri e socio-sanitari” è subordinata a una fase di selezione basata sulla valutazione del curriculum e su un colloquio individuale. La data del colloquio verrà comunicata a coloro che avranno inviato la richiesta
di ammissione Il Corso prevede un numero massimo di 30 allievi.

 Obiettivi formativi
I nuovi valori sociali, ambientali ed economici che si vanno consolidando ravvisano nella salute pubblica e nella salubrità ambientale il bene comune da preservare e indicano nella prevenzione e nella diagnosi precoce gli strumenti per raggiungere i diversi obiettivi individuati. In questi cambiamenti d’indirizzo “i luoghi” preposti alla
promozione e al recupero della salute vengono a collocarsi al centro del nuovo sistema socio-sanitario che è quindi sottoposto a profonde trasformazioni sia come istituzione, che come servizio e come struttura.
Attraverso l’analisi della normativa in materia di requisiti organizzativi, strutturali, tecnologici e impiantistici inerenti l’architettura sanitaria, della letteratura nazionale ed internazionale su ruolo e funzioni degli ospedali nonché di interventi messi in atto in ambito nazionale e internazionale, il Master proposto si pone l’obiettivo di esaminare sia la correlazione fra edilizia sanitaria e sanità pubblica, sia l’evoluzione delle tipologie sanitarie, per pervenire alla presentazione di sistemi di progetti di edilizia sanitaria all’avanguardia nei quali è possibile
rintracciare i nuovi criteri progettuali. Il Corso intende perfezionare la formazione di quanti nelle strutture sanitarie o nella propria attività professionale affrontano le problematiche di ordine igienistico legate alla progettazione, realizzazione e gestione delle strutture ospedaliere.

Adempimenti formali
La documentazione necessaria per l’ammissione al Master deve essere inviata,
entro il 21 ottobre 2011, a: arch. Cristina Marchegiani; Politecnico di Milano – Dipartimento BEST; Master
Universitario in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi
socio-sanitari”, Via E. Bonardi 3 – 20133 Milano – Tel/Fax 02/2399.2614
e-mail: cristina.marchegiani@polimi.it;
Tasse e contributi
Il costo complessivo del Master Universitario è di 5000,00€ da versare in tre rate. Tale importo include la tassa di iscrizione al Politecnico di Milano. Borse di studio e agevolazioni È prevista, a giudizio della commissione, l’assegnazione a candidati meritevoli di borse di studio a parziale copertura della quota di iscrizione. Enti Pubblici e/o Privati possono finanziare eventualmente, secondo quanto previsto dalle vigenti normative, borse di studio da designarsi ad aspiranti candidati.

Ambiti occupazionali

Il Corso di Master che è indirizzato in prima istanza ad architetti e ingegneri che aspirano alla carriera dirigenziale nel SSN; a coloro che intendono intraprendere la carriera di progettisti di strutture socio-sanitarie; ai futuri o nuovi Direttori Sanitari e ai Direttori Sanitari in ruolo che intendono approfondire tematiche inerenti la progettazione di strutture sanitarie, resa sempre più complessa in funzione dei crescenti cambiamenti degli assetti organizzativi e gestionali e delle nuove esigenze riconosciute dell’utenza. Ciò anche al di là dei contenuti, necessariamente limitati, forniti in tale ambito nelle Scuole di specializzazione in Igiene e medicina preventiva, quando frequentate. Contenuti e organizzazione didattica Il corso di Master Universitario di II^ livello in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi ospedalieri e socio-sanitari” inizierà il 11.11.2011 e terminerà il 17.11.2012.
Ore di formazione in aula: 300
Ore esercitazioni: 40
Ore laboratorio: 70
Ore work shop: 90
Ore stage: 400
Totale ore: 1500 (60 c.f.u.)
Le lezioni si svolgeranno il Venerdì e il Sabato dalle 9 alle 13 e
dalle 14 alle 18 presso il Politecnico di Milano –
Via E. Bonardi, 3 – 20133 Milano.
ATTIVITÀ’ ORE CFU
1^ Modulo_Progettazione 120,0 12,0
2^ Modulo_Organizzazione 80,0 8,0
3^ Modulo_Gestione 30,0 3,0
4^ Modulo_Igiene e sicurezza 70,0 7,0
Totale moduli 300,0 30,0
Esercitazioni 40,0 2,5
Laboratori 70,0 3,5
Workshop 90,0 5,0
Totali altre forme di addestramento 200,0 11,0
Stage 400,0 16,0
Totale attività di tirocinio formativo 400,0 16,0
Tesi ed Elaborati Finali 75,0 3,0
Totale tesi ed elaborati finali 75,0 3,0
TOTALE ORE CFU
Totale moduli 300,0 30,0
Totale altre forme di addestramento 200,0 11,0
Totale attività di tirocinio formativo 400,0 16,0
Totale tesi ed elaborati finali 75,0 3,0
TOTALE GENERALE 975,0 60,0
Attività di Studio individuale 525,0 –
TOTALE MASTER 1500,0 60,0
L’offerta didattica è caratterizzata dalla multidisciplinarietà e multiprofessionalità del corpo docente che fanno di questo Master un percorso formativo utile, interessante e con pochi uguali in Italia per coloro che intendono seguire, su diversi fronti professionali, gli ambiti legati alla progettazione, organizzazione e gestione degli ospedali e delle altre strutture socio-sanitarie. Costituiscono una garanzia di questo approccio multidisciplinare le tre rinomate strutture organizzatrici (Politecnico di Milano – Cluster in Progettazione delle Strutture Sanitarie, Università degli Studi di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore “A. Gemelli”) nonché le società scientifiche (e altri enti) patrocinanti che attraverso convegni e altre iniziative di formazione e aggiornamento esprimono i più alti livelli di competenze professionali e conoscenze scientifiche su questo tema. Il percorso formativo si articola in quattro Unità Didattiche, un Workshop e uno Stage:

Progettazione: Articolazione strutturale e funzionale delle strutture ospedaliere e socio sanitarie; evoluzione della progettazione; aspetti architettonici e impiantistici.
Organizzazione: Analisi normativa e di contesto. Organizzazione della struttura sanitaria. Organizzazione e
tipologia dell’assistenza sanitaria.
Gestione: Organizzazione e funzionamento delle strutture sanitarie; la rete dei servizi sanitari e socio-assistenziali; impatto delle soluzioni progettuali sulla organizzazione e funzionamento dei servizi; gestione ospedaliera in manutenzione e presenza di cantieri.
Igiene e sicurezza: I contenuti dell’igiene e tecnica ospedaliera con particolare riferimento alle soluzioni che meglio tengono conto delle problematiche relative alla riduzione del rischio per i degenti e per gli operatori.
Workshop: Esercitazione progettuale integrata su temi individuati durante il processo formativo.
Stage: Da svolgere presso Aziende ospedaliere, ASL, Strutture sanitarie private accreditate, Studi professionali, Aziende attive nel settore della pianificazione, programmazione e progettazione sanitaria.

Direttore:     prof. Stefano Capolongo
Co-Direttori: prof. Francesco Auxilia
                    prof. Umberto Moscato

Per chiarimenti e informazioni rivolgersi a:

Coordinamento Master in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei sistemi socio-sanitari”

Via E. Bonardi 3-  20133 Milano – Tel. 02/2399.2614 fax 02/2399.2614

e-mail: cristina.marchegiani@polimi.it

CLICCA QUI PER SCARICARE LA LOCANDINA DEL MASTER

Informazioni su trapanimartino

Martino Massimiliano Trapani, nato ad Erice (TP) 11/04/1981, si laurea in Medicina e Chirurgia e specializza in Igiene e Sanità Pubblica presso la Sapienza Università di Roma. Ha conseguito il Master di II Livello “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi Ospedalieri e Socio-Sanitari” presso il Politecnico di Milano, Statale di Milano e Cattolica del Sacro Cuore di Roma e il corso di Perfezionamento Universitario in Health Tecnology Assessment –COPTA II edizione presso l’Università Carlo Cattaneo -LIUC. Ha lavorato presso la Direzione Generale e Sanitaria del Policlinico Umberto I di Roma, la Direzione Medica del P.O. “PAOLO BORSELLINO” dell’ ASL N.9 di Trapani, la Direzione Medica dell’ Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano, la Direzione Medica dell’ Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano e attualmente presso la Direzione Medica di presidio presso il P.O. di Rho dell’Azienda Ospedaliera “Salvini”. Ha ricevuto l’ encomio dal Consolato Generale D’ Italia a Londra nel periodo di pandemia della febbre suina (virus A/H1N1), per aver programmato ed attivato un piano d’emergenza all’interno del college Aston University di Birmingham (UK). Ha organizzato insieme al Prof. Gaetano Maria Fara, Direttore della INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D’ALESSANDRO» del Centro Ettore Majorana di Erice (TP) il XXXVII Corso: “Gestire l’Ospedale”. Ha effettuato attività di docenza nel Master Clinico di I livello, presso L’ Università SAPIENZA di Roma, in “Gestione Infermieristica dell’emergenza nel Territorio”. Ha Coordinato il progetto “FACOLTA’ DI AMARSI” per la campagna di sensibilizzazione degli studenti Universitari sul tema HIV, che è stato attuato nel 2008 nelle Università di Roma, SAPIENZA, TOR VERGATA E ROMA TRE, in collaborazione con l’ Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Lazio. Nel 2004 fonda il Movimento Universitario “Vento di Cambiamento” con il quale viene eletto rappresentante degli studenti presso la Sapienza Università di Roma. E’ stato membro del Consiglio d’ Amministrazione Sapienza Università di Roma per il triennio 2004-2007, come rappresentante degli studenti. Nel 2005 fonda il Giornale Universitario “Ateneo Sapienza”. E’ stato membro del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia della Sapienza Università di Roma. E’ Socio Fondatore del Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.) di cui ha ricoperto la carica di Vicepresidente Nazionale Vicario. Ha scritto in ambito sanitario su diverse agenzie di stampa e testate Nazionali e Locali, inoltre ha tenuto diverse interviste su canali televisivi Nazionali e Locali. Ha organizzato diversi convegni sanitari sia Nazionali che Locali. Ha fatto parte della Commissione Giovani Medici dell’ ordine dei Medici di Roma e Provincia e della Commissione Giovani Medici, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano e Provincia. E’ stato ideatore ed e’ promotore della “Rivista dei Giovani Medici” a cura del S.I.G.M, che attualmente viene stampata e distribuita in tutto il territorio Italiano con una tiratuta di 10.000 copie. Attualmente e’ Presidente dei Revisori dei Conti, Presidente della Commissione Giovani Medici e Responsabile dello Sportello Giovani Medici, dell’ Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano e Provincia. E’ Componente della Commissione: Precariato Medico, Rapporti Istituzionali, Ordine/Università, Attivita’ Culturali, Tutela Professione Medica, Sito Web, Comitato Redazionale Bollettino e del Comitato Redazionale Newsletter, dell’ Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano e Provincia. Crede in una Sanità diversa, dove ci sia più merito e dove le nuove generazioni possano avviare il rinnovamento culturale richiesto, per affrontare le nuove sfide in Sanità. Aggiornato a Ottobre 2014 www.trapanimartino.wordpress.com info: trapanimartino@yahoo.it PEC: martino.trapani@pec.dottnet.it CURRICULUM EUROPEO MARTINO TRAPANI https://trapanimartino.files.wordpress.com/2010/11/cv-trapani-14-luglio-20142.pdf
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in OFFERTE DI LAVORO PER MEDICI, Sanità e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...